Valutazione dell’apprendimento e supporto allo studio

Il servizio di valutazione dell'apprendimento e supporto allo studio promuove competenze, strategie, capacità per raggiungere gli obiettivi dello studente.

Valutazione dell'apprendimento e supporto allo studio

L’importanza del servizio di valutazione dell’apprendimento e supporto allo studio

L’interesse teorico e applicativo per i metodi di studio nasce dalla consapevolezza che, in tutti i percorsi di apprendimento, molti studenti manifestano difficoltà di vario tipo. Queste difficoltà determinano una sensazione di scarsa autoefficacia e vissuti negativi che possono seriamente compromettere una carriera universitaria che richiede, accanto a interesse e motivazione, un adeguato stile attributivo nonché impegno. È importante quindi strutturare percorsi individuali di supporto allo studio che pongano lo studente nella condizione di essere realmente attore attivo del proprio apprendimento, capace di utilizzare idonee e specifiche strategie. Un aspetto importante all’interno del complesso percorso universitario è l’atteggiamento metacognitivo-motivazionale, la cui ricaduta sull’efficacia del metodo di studio può essere determinante.

Obiettivi del servizio di valutazione dell’apprendimento e supporto allo studio

Il servizio di valutazione dell’apprendimento e supporto allo studio ha l’obiettivo di aiutare lo studente a comprendere quali competenze e capacità ha per raggiungere i propri obiettivi e l’efficacia delle strategie a disposizione.

Si tratta di un percorso volto a:

  • conoscersi, capirsi e decidere per se stessi;
  • capire che è possibile migliorare per raggiungere i propri obiettivi;
  • analizzare contesto, ostacoli e possibilità;
  • mettere in relazione esigenze e sogni con le reali possibilità (adattamento);
  • sapere costruire progetti e superare gli ostacoli che potrebbero frapporsi fra sé e i propri obiettivi.

Come è strutturato il servizio di valutazione dell’apprendimento e supporto allo studio

Dopo un primo colloquio di raccolta delle difficoltà e della storia scolastica, attraverso colloqui e questionari si procede a indagare e valutare le seguenti tematiche:

  • attitudini, competenze e stili di apprendimento
    • stili di apprendimento
    • stili cognitivi
    • capacità di ragionamento verbale, numerico, astratto, spaziale, meccanico, comprensione di brani
    • fluidità cognitiva
    •  strategie di apprendimento
    • problem-solving
  • conoscenza di sé, senso di autoefficacia e stili attributivo
    • ansia da esame
    • questionario ansia e resilienza
    • motivazioni
    • interessi e preferenze
    • valori
    • immagine di sé
    • attribuzione di causalità e autoefficacia
    • competenze sociali e relazioni interpersonali
  • strategie di studio, pianificazione e monitoraggio del percorso di apprendimento
    • stili decisionali
    • autovalutazione delle proprie capacità trasversali
    • questionario sulle convinzioni
    • questionario sulle strategie di studio
    • questionario sull’approccio allo studio
    • motivazione ad impegnarsi in un percorso universitario

Al termine viene elaborata un relazione dove vengono messi in evidenza punti di forza e di debolezza dello studente.

Si struttura infine un percorso di presa in carico con l’obiettivo di aiutare lo studente a costruire un metodo di studio efficace e consapevole, e supportarlo nel percorso accademico.

Bibliografia

  • Test AMOS – Abilità e motivazione allo studio: prove di valutazione e orientamento per la scuola secondaria di secondo grado e l’università – Erickson
  • Batterie MAGELLANO per l’Orientamento – Giunti OS
  • A.Bandura. La valutazione dell’autoefficacia – Erickson
  • Competenze trasversali e scelte formative – Erickson
  • Questionari su Stili di apprendimento
  • Il bilancio di competenze. Nuovi sviluppi – Franco Angeli
  • Metodi di formazione innovativi di successo – Franco Angeli
  • Il processo di formazione – Franco Angeli
  • Bilancio di competenze e orientamento formativo – Giunti OS
  • Il Bilancio di competenze. Prospettive di approfondimento – Franco Angeli

Valutazione dell'apprendimento e supporto allo studio, le sedi a cui rivolgersi

Studi Cognitivi Firenze

Firenze

Via delle Porte Nuove, 10 50144 Firenze
Tel/Fax 055 3245357
info@scuolacognitivafirenze.it
Studi Cognitivi Mestre

Mestre

Via Mestrina, 6 Scala C - 30172 Mestre (Venezia)
Tel 041 8020936
mestre@ptcr.it
Studi Cognitivi Milano

Milano

Foro Bonaparte, 57- 20121 Milano
02 4150998
02 87238216
info@studicognitivi.net
Studi Cognitivi Milano PTCR

Milano PTCR

Foro Buonaparte, 57 20121 Milano
Tel 02 4150998 – Fax 02 87238216
info@ptcr.it
Studi Cognitivi San Benedetto del Tronto

San Benedetto del Tronto

Via dell’Olmo, 1 – 63074 San Benedetto del Tronto
Tel 0735 587194 – Fax 0735 575140
sanbenedettodeltronto@studicognitivi.net
Studi Cognitivi Sassuolo

Sassuolo

Viale S. Giorgio, 9, 41049 Sassuolo (MO)
Tel 328-2262613
sassuolo@studicognitivi.net

Valutazione dell'apprendimento e supporto allo studio, i centri clinici affiliati a cui rivolgersi

Valutazione dell’apprendimento e supporto allo studio, per il trattamento dei disturbi: