Skill Training per il paziente Borderline

Il workshop verterà principalmente sulla presentazione della DBT e dello skills training e prevede esercitazioni pratiche e simulate oltre alla parte didattica.

Studi Cognitivi SBT - Workshop disturbi alimentari

14 Aprile 2018  
15 Aprile 2018  

Durata (ore)16
Località Studi Cognitivi
Viale Secondo Moretti, 44 63074 San Benedetto del Tronto


Vai alla mappa
Prezzo Vedi dettagli evento Iscrizione
ContattoSegreteria
Telefono0735 587194


Abstract del Workshop – DBT, disturbo borderline di personalità

La terapia dialettico comportamentale (Dialectical Behavior Therapy – DBT) rappresenta un trattamento cognitivo-comportamentale ideato da Marsha Linehan, originariamente sviluppato per soggetti con condotte parasuicidarie o suicidarie e in seguito applicato a soggetti con disturbo di personalità borderline. Numerosi studi empirici hanno dimostrato l’efficacia della DBT nel disturbo borderline di personalità, soprattutto nella riduzione degli agiti autolesivi e dei comportamenti suicidari, il ricorso all’ospedalizzazione, l’abbandono delle cure, l’abuso di sostanze e nell’incremento delle abilità psicosociali e di regolazione emotiva. La terapia dialettico comportamentale è inclusa nelle Linee Guida dell’American Psychiatric Association (2001) e nelle Linee Guida NICE (2009) tra le terapie “Evidence Based” per il trattamento del disturbo borderline. Il modello teorico proposto da Marsha Linehan ruota intorno all’idea di un sistema di regolazione dell’esperienza emotiva, la cui disfunzione sarebbe alla base del DBP. L’autrice propone un intervento terapeutico di tipo dialettico comportamentale dove il punto di vista dialettico suggerisce che in ogni disturbo esiste una funzionalità, che in ogni distorsione c’è accuratezza, che nella distruttività si può trovare la spinta a costruire.

La DBT consiste in una combinazione di psicoterapia individuale, skills training di gruppo, consultazione (coaching) telefonica e un team di consultazione tra terapeuti. Le procedure di skills training hanno lo scopo di promuovere l’apprendimento di nuove abilità al fine di sostituire i comportamenti disadattivi e poco funzionali con risposte più competenti e adeguate.

Le due giornate formative avranno come obiettivo non solo l’introduzione dei partecipanti al modello dialettico-comportamentale, alla comprensione degli ambienti invalidanti e dei suoi effetti e alle strategie di validazione emotiva, ma verteranno principalmente sulla presentazione dello skills training e in particolare di quattro distinti moduli: abilità di mindfulness, abilità nell’ efficacia interpersonale, abilità di regolazione emozionale e abilità di tolleranza della sofferenza mentale-angoscia.

Il workshop prevede esercitazioni pratiche e simulate oltre alla parte didattica.

Programma del workshop

Sabato 14 aprile 2018

09,00 – 09,30   Introduzione al Modello Dialettico Comportamentale: i principi fondamentali

09,30 – 10,00  Invalidazione e disregolazione emotiva:  implicazioni e intervento

10,00 – 11,00  Organizzare la conduzione dello skills training

11,00 – 11,15  Pausa

11,15 – 12,00 Presentazione del modulo: abilità di Mindfulness

12,00 – 13,00 Accettazione e consapevolezza momento per momento: la pratica

13,00 – 14,00 Pausa

14,00 – 14,30 Presentazione del Modulo: Abilità di efficacia interpersonale

14,30 – 15,00 Gestire i conflitti interpersonali riconoscendo i propri bisogni e obiettivi

15,00 – 17,00 Esercitazioni pratiche

17,00 – 18,00 Mindfulness e efficacia interpersonale

Domenica 15 aprile 2018

09,00 – 09,30  Presentazione Modulo: Abilità di regolazione emozionale

09,30 – 10,00 Riconoscere le emozioni, gestire le emozioni negative e incrementare quelle positive

10,00 – 11,00 Mindfulness e regolazione emozionale

11,00 – 11,15 Pausa

11,15 – 13,00  Esercitazioni pratiche

13,00 – 14,00 Pausa

14,00 – 14,30 Presentazione Modulo: Abilità di tolleranza della sofferenza mentale o angoscia

14,30 – 15,00  Tollerare stati emotivi negativi ed accettare esperienze  personali traumatiche

15,00 – 17,00 Esercitazioni pratiche

17,00 – 18,00 Mindfulness e tolleranza della sofferenza mentale angoscia


Costi

  • Prezzo intero: € 160 + IVA (€ 195.20)
  • Ex-allievi e collaboratori Studi Cognitivi: € 120 + IVA (€ 146.40)
  • Specializzandi Studi Cognitivi: € 80 + IVA (€ 97.60)
ISCRIZIONE ONLINE

Docente: Valeria Valenti

Psicologa e Psicoterapeuta specializzata in psicoterapia Cognitiva e Cognitivo-Comportamentale, con formazione in Mindfulness, Trattamento del Disturbo Bordeline, EMDR, REBT, LIBET, Schema Terapy, Coping Power Program, Neuropsicologia in età evolutiva. Didatta e docente presso la Scuola di Specializzazione Studi Cognitivi e didatta SITCC, ha svolto attività libero professionale collaborando con il Dipartimento di Salute Mentale e strutture territoriali.

Interessata ai Disturbi di Personalità ha svolto attività di psicoterapia individuale e di gruppo sia in ambito privato che pubblico. Attualmente è Dirigente Psicologo presso il Servizio Pubblico.

Socio SITCC,  EMDR , Associazione Cognitivismo Clinico.

E’ coautore di ricerche e pubblicazioni.

Bibliografia consigliata

– Allen Jon G. & Fonagy P.  (2006) La mentalizzazione: psicopatologia e trattamento. Il Mulino –

– Bowlby J. (1969). Attachment and Loss. Vol. 1: Attachment. London: Hogarth Press (2nd ed.: New York: Viking Penguin, 1984)

– Bowlby J. (1980). Attachment and Loss. Vol. 3: Loss: Sadness and Depression. London: Hogarth Press (trad. it.: Attaccamento e perdita. Vol. 3: La perdita della madre. Torino: Boringhieri, 1983).

– Clarkin J.F., Yeomans F. E., Kernberg O.F. (2000) Psicoterapia delle personalità bordeline. Raffaello Cortina Editore

– Barone L., Caverzasi E.(2002) Curare il bordeline. Alleanza nella mente. La Goliardica Pavese

– Barone L., Maffaei C. (2007) Emozioni conoscenza nei disturbi di personalità. Franco Angeli

– Barone L. Emozioni e sviluppo. Percorsi tipici e atipici. Carocci

– Fosha D., Siegel Daniel J., Solomon Marion F. (2009) Attraversare le emozioni. Mimesis

– Fonagy P. & Target M. (2001). Attaccamento e funzione riflessiva. Milano: Cortina.

– Linehan Marsha M. Trattamento Cognitivo-Comportamentale del Disturbo Bordeline. Raffaello Cortina Editore

– Linehan Marsha M. (2015) DBT Skills Training Manuale. Raffaello Cortina Editore                               – Linehan Marsha M. (2015) DBT Skills Training Schede e fogli di lavoro. Raffaello Cortina Editore                       – Linehan, M. M., Armstrong, H. E., Suarez, A., Allmon, D., & Heard, H. L. (1991). Cognitive behavioral treatment of chronically parasuicidal borderline patients. Archives of general psychiatry, 48(12), 1060-1064.

– Linehan MM, Comtois KA, Murray AM, et al. (2006) Suicidal and behavioral outcomes from a one-year randomized trial and one-year follow up of dialectical behavior therapy for borderline personality disorder. Arch Gen Psychiatry 63:757–66.

– Linehan, M. M., Schmidt, H., Dimeff, L. A., Craft, J. C., Kanter, J., & Comtois, K. A. (1999). Dialectical behavior therapy for patients with borderline personality disorder and Drug‐Dependence. The American journal on addictions, 8(4), 279-292.

– Lorenzini R., Sassaroli S. (1995) Attaccamento, conoscenza e disturbi di personalità. Raffaello Cortina Editore

– Kabat_Zinn J. (2016) Vivere Momento per momento. Corbaccio

– Rathus e Miller (2016) MANUALE DBT per adolescenti. Raffaello Cortina Editore

– Safer e Telch (2011) Binge eating e Bulimia: Terapia dialettico comportamentale. Raffaello Cortina Editore

– Segal  Z.,  Williams M., Teasdale J. (2006) Mindfulness: al di là del pensiero, attraverso il pensiero. Bollati Boringhieri

– Semerari Antonio (1999) Psicoterapia cognitiva del paziente grave: metacognizione e relazione terapeutica. Raffaello Cortina Editore

– Swales Michaela A., Heard Heidi L., Cabrini Silvia (2012) La terapia dialettico-comportamentale. Caratteristiche distintive. Franco Angeli

– Williams M.,  Teasdale J., Segal Z.,  Kabat-Zinn J. (2015) Ritrovare la serenità. Raffaello. Cortina Editore


Come raggiungere l’evento

Torna in cima