Disturbo evitante restrittivo di assunzione di cibo

Il disturbo evitante restrittivo dell'assunzione di cibo è caratterizzato dalla persistente incapacità di soddisfare le appropriate capacità nutrizionali

Disturbo evitante restrittivo dell'assunzione di cibo (1)

Che cos’è il Disturbo evitante restrittivo dell’assunzione di cibo
Il disturbo evitante restrittivo dell’assunzione di cibo è un disturbo dell’alimentazione caratterizzato dalla persistente incapacità di soddisfare le appropriate capacità nutrizionali e/o energetiche associato a:

Significativa perdita di peso o mancato raggiungimento dell’aumento ponderale
previsto o una

Disturbo evitante restrittivo di assunzione di cibo, le tecniche e le terapie utilizzate:

!! EMERGENZA CORONAVIRUS !!
* PSICOTERAPIA ONLINE * 

Gentile visitatore, Studi Cognitivi ha attivato in tutte le sue sedi la modalità di Psicoterapia a distanza, tramite sedute in videochiamata (Skype, Whatsapp, Zoom, Google Hangout) o per chi non ha la possibilità di videochiamare, sedute telefoniche.

Telefona alla segreteria o scrivi per fissare un primo colloquio con i nostri psicoterapeuti.
Se sei già in cura presso di noi, contatta il tuo terapeuta per proseguire la tua terapia a distanza.