Metacognizioni e Dipendenze Patologiche – EVENTO ANNULLATO

Studi Cognitivi e Istituto Tolman presentano un weekend di formazione su Metacognizioni e Dipendenze Patologiche che si terrà il 16-17 settembre a Palermo.

LIBET - Metacognizione e Dipendenze - Workshop Palermo - Istituto Tolman - SLIDER EVENTO

16 Settembre 2017  
17 Settembre 2017  

Scadenza iscrizioni19-04-2017
Località ISTITUTO TOLMAN
via Cerda, 24 – 90139 Palermo

Vai alla mappa
Prezzo Vedi scheda di iscrizione


EVENTO ANNULLATO

Introduzione all’iniziativa

Studi Cognitivi, in collaborazione con l’Istituto Tolman di Palermo, propone 2 weekend di formazione: il primo dedicato alla LIBET, un nuovo modello di concettualizzazione del caso clinico, il secondo al Trattamento Metacognitivo delle Dipendenze Patologiche.

L’iniziativa nasce e prende il nome dalla consapevolezza di un bisogno di formazione continua, a latere e successiva al percorso di formazione in psicoterapia, vivo tra gli allievi delle nostre scuole e i professionisti del settore.

Formazione continua vuol dire aggiornarsi sulle nuove offerte e prospettive presenti nel panorama della terapia cognitiva e comportamentale, italiano e internazionale, aprendosi a nuovi modelli e nuove tecniche di intervento che capitalizzino l’esperienza clinica incanalandola in teorizzazioni fertili e corroborandola con dati di ricerca.

Formazione continua vuol dire adattarsi a un campo professionale il cui oggetto e metodo sono in continuo divenire, saper rispondere a una utenza sempre più esigente e complessa, beneficiare dell’avvento di nuove teorie e tecniche evidence based che forniscano strumenti concreti e sempre più affinati.

 

Questo è l’apprendimento.

Capire all’improvviso qualcosa che avevi capito da sempre, ma in un modo diverso.

(Doris Lessing)


2 weekend 16-17 Settembre

Metacognizioni e Dipendenze Patologiche. Nuove prospettive teoriche e cliniche

Introduzione al workshop su Metacognizioni e Dipendenze Patologiche

I classici modelli di craving e ricaduta nel uso di sostanze limitano la concettualizzazione di questi rilevanti processi psicopatologici a conseguenze di risposte apprese. I modelli teorici di matrice cognitiva hanno posto un certo rilievo sui contenuti del pensiero (es: aspettative circa gli effetti della sostanza) ma la ricerca non si è ancora concentrata sui processi cognitivi volontari coinvolti durante un episodio di craving che può ostacolare il tentativo di rimanere astinenti, danneggiare la percezione di controllo sul proprio comportamento, aumentare il rischio di ricaduta.

Recenti ricerche hanno evidenziato il ruolo di processi cognitivi come il rimuginio e credenze metacognitive nel mantenimento delle dipendenze patologiche.

Le nuove tecniche di intervento, come quelle basate sull’approccio metacognitivo (Wells, 2008) mirano a (1) incrementare la consapevolezza dei propri stili di pensiero e delle loro conseguenze, (2) ridurre i livelli di pensiero perseverante (rimuginio e ruminazione), (3) acquisire maggior flessibilità cognitiva nella gestione del proprio pensiero e del proprio comportamento, (4) modificare credenze metacognitive che possono ostacolare un efficace regolazione cognitiva.

Il corso presenterà una rassegna della letteratura aggiornata sul ruolo dei processi di regolazione cognitiva e credenze metacognitive applicato all’ambito delle dipendenze patologiche, un quadro integrato degli strumenti di valutazione e delle tecniche utilizzate nel trattamento del rimuginio e delle credenze metacognitive disfunzionali.

Programma del workshop su Metacognizioni e Dipendenze Patologiche

  • Il ruolo del rimuginio e delle metacognizioni nelle dipendenze patologiche
  • La concettualizzazione dei processi cognitivi (teoria ed esercitazioni)
  • Strategie per aumentare la consapevolezza metacognitiva
  • Strategie per aumentare il controllo metacognitivo
  • Tecniche per modificare le credenze metacognitive
  • Tecniche per esplorare nuovi stili di pensiero

Sabato

9.00-9.30
Saluti e introduzione all’iniziativa

Giovanni Lo Savio – Istituto Tolman di Palermo

9.30-11.30
Introduzione sulle dipendenze

Maria Forte, Dirigente Psicologo Psicoterapeuta – ASP Palermo

12.00-18.00
Introduzione teorica ed esercitazioni

Gabriele Caselli – Studi Cognitivi di Milano

Domenica

9.00-17.30

Esercitazioni per problemi di ruminazione

Gabriele Caselli e Leonor Romero Lauro – Studi Cognitivi di Milano

17:30-18:00
Conclusioni e prospettive

Nicola Lo Savio – Istituto Tolman di Palermo

Guarda anche il workshop:

La LIBET. Concettualizzazione del caso ed esercitazioni pratiche

A chi sono rivolti i workshop

L’iscrizione ai corsi è aperta a:

  • Psicologi
  • Psichiatri
  • Psicoterapeuti
  • Specializzandi
  • Neuropsichiatri

Scarica la scheda di iscrizione


Come raggiungere l’evento

Torna in cima