Il Disturbo Ossessivo Compulsivo

Il 06-07 giugno 2015 Psicoterapia Cognitiva e Ricerca Bolzano organizza un workshop su diagnosi e terapia del Disturbo Ossessivo Compulsivo.

Psicoterapia Cognitiva e Ricerca - Logo

06 Giugno 2015  
07 Giugno 2015  

Scadenza iscrizioni22-05-2015
Durata (ore)16
Località Psicoterapia Cognitiva e Ricerca Bolzano
Via Macello, 65 39100 Bolzano


Vai alla mappa
ContattoSegreteria
Telefono0471 975087
Fax0471 975197


Orario

09:00 – 18:00

Descrizione

Il disturbo ossessivo compulsivo è caratterizzato dalla presenza di pensieri, immagini o impulsi ricorrenti e persistenti, accompagnati da ansia intensa (ossessioni), che spingono la persona a mettere in atto comportamenti ripetitivi o rituali mentali volti a ridurre o prevenire il disagio (compulsioni).

E’ un disturbo molto frequente, se non trattato tende a cronicizzare e può compromettere il funzionamento globale della persona, con un netto peggioramento della sua qualità di vita.

Il corso prevede lezioni frontali, dibattiti ed esercitazioni su casi clinici, e ha l’obiettivo di fornire le competenze utili a svolgere una terapia cognitivo comportamentale per i Pazienti con Disturbo Ossessivo Compulsivo.

Programma

  • inquadramento diagnostico, diagnosi differenziale, eziologia
  • vulnerabilità: fattori di rischio e fattori protettivi, valutazione, testistica
  • assesment
  • terapia cognitiva e comportamentale: esposizione/prevenzione della risposta ed altri trattamenti
  • prevenzione delle ricadute
  • studi di efficacia
  • nuove strategie di trattamento
  • esercitazioni pratiche su casi clinici

 

SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE (.doc)

Docenti

Dott.ssa Michela Alibrandi

Psicologa Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale, laureata in Psicologia presso l’Università degli studi di Parma e specializzata in Psicoterapia presso la Scuola di Psicoterapia SPC, successivamente ha seguito corsi di formazione presso Studi Cognitivi.

Esercita la libera professione nel proprio studio a Genova e presso la Clinica ICLAS di Rapallo e si occupa di ricerca e neuroscienze, collaborando con il dott. Vinai e Speciale nella ricerca sulla Self Mirroring Therapy.



Come raggiungere l’evento

Torna in cima