Il Disturbo Antisociale

Il workshop offre strumenti per un'accurata diagnosi del disturbo antisociale partendo da una prospettiva evolutiva e fornisce indicazioni sul trattamento

Psicoterapia Cognitiva e Ricerca - Logo

13 Settembre 2014  
14 Settembre 2014  

Scadenza iscrizioni29-08-2014
Durata (ore)16
Località Studi Cognitivi Bolzano
Via Macello, 65 39100 Bolzano


Vai alla mappa
ContattoSegreteria
Telefono0471 975087
Fax0471 975197


Psicoterapia Cognitiva e Ricerca - Logo

ORARIO

09.00 – 18.00

DESCRIZIONE

La caratteristica essenziale del Disturbo Antisociale di Personalità è un quadro pervasivo di inosservanza e di violazione dei diritti degli altri, che si manifesta nella fanciullezza o nella prima adolescenza, e continua nell’età adulta. Questa modalità è stata anche denominata psicopatia, sociopatia o disturbo “dissociale” di personalità. Per porre questa diagnosi, l’individuo deve avere almeno 18 anni e deve avere in anamnesi alcuni sintomi del Disturbo della Condotta prima dell’età di 15 anni. È  quindi importante capire questa organizzazione di personalità, partendo da una prospettiva evolutiva.

PROGRAMMA

  • Che cos’è il disturbo Antisociale di Personalità?
  • Il disturbo Antisociale di Personalità in infanzia e adolescenza, una prospettiva evolutiva.
  • Come si manifesta
  • Cause
  • Conseguenze
  • Differenti tipi di trattamento
  • Il trattamento cognitivo-comportamentale

DOCENTI

Dott. Alessandro Ghirardo

Psicologo e psicoterapeuta presso il reparto di Psichiatria e psicoterapia dell’Etá Evolutiva di Azienda Sanitaria dell’alto Adige , comprensorio sanitario di Merano. 
Giudice Onorario presso il Tribunale dei Minori di Bolzano.  SCARICA IL CV (.pdf)

 

SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE (.doc)


Come raggiungere l’evento

Torna in cima

!! EMERGENZA CORONAVIRUS !!
* PSICOTERAPIA ONLINE * 

Gentile visitatore, Studi Cognitivi ha attivato in tutte le sue sedi la modalità di Psicoterapia a distanza, tramite sedute in videochiamata (Skype, Whatsapp, Zoom, Google Hangout) o per chi non ha la possibilità di videochiamare, sedute telefoniche.

Telefona alla segreteria o scrivi per fissare un primo colloquio con i nostri psicoterapeuti.
Se sei già in cura presso di noi, contatta il tuo terapeuta per proseguire la tua terapia a distanza.