Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR) – CORSO LIVELLO I

Dal 12 al 14 dicembre 2014 si terrà il corso EMDR di I Livello rivolto a psicologi e psicoterapeuti, organizzato da Scuola Cognitiva di Firenze e CRSP.

Scuola Cognitiva di Firenze - LOGO

12 Dicembre 2014  
14 Dicembre 2014  

Argomento
Località Starhotels Michelangelo
Viale F.lli Rosselli, 2 Firenze


Vai alla mappa
ContattoSegreteria
Telefono055 3245357
Fax055 3245357


CORSO LIVELLO I:

Eye Movement Desensitization and Reprocessing (EMDR)

SC Firenze e CRSP

Negli ultimi anni ci sono stati molti studi e ricerche scientifiche sull’EMDR che hanno confermato la sua efficacia nel trattamento del trauma e dello stress. Le ricerche condotte su vittime di violenze sessuali, di incidenti, di catastrofi naturali, ecc. indicano che il metodo permette una desensibilizzazione rapida dei ricordi traumatici e una ristrutturazione cognitiva che porta a una riduzione significativa dei sintomi del paziente (stress emotivo, pensieri intrusivi, flashbacks, incubi). Questi risultati hanno portato questa tecnica ad aprire una nuova dimensione nella psicoterapia.

Infatti, questo metodo è stato rivolto inizialmente al trattamento del Disturbo Post-Traumatico da Stress, ma attualmente è ampiamente utilizzato per il trattamento di varie patologie e disturbi.

E’ necessario avere un background clinico significativo per applicare l’EMDR, quindi il workshop è limitato agli psicoterapeuti abilitati alla professione e agli psicologi iscritti al terzo/quarto anno di una scuola di specializzazione quadriennale riconosciuta dal Ministero. Ai partecipanti al workshop sarà rilasciato un certificato che autorizza la sua applicazione.

Il workshop di 3 giornate, strutturato dall’EMDR Institute (California-USA) per addestrare ufficialmente gli psicoterapeuti all’utilizzo completo ed efficace dell’EMDR, è riconosciuto dall’EMDR Europe.

Gli argomenti che saranno trattati durante il workshop sono:

  1. Introduzione alla neurofisiologia dell’EMDR
  2. Il colloquio clinico per identificare i patterns e le convinzioni chiave nel paziente
  3. La desensibilizzazione dei ricordi traumatici, dell’ansia e delle fobie attuali
  4. L’installazione delle cognizioni positive
  5. Applicazione pratica alle varie tipologie di pazienti e disturbi mentali

 

Sono stati concessi i crediti formativi per psicologi/psicoterapeuti e medici/psicoterapeuti

SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE E IL PROGRAMMA



Come raggiungere l’evento

Torna in cima