DBT per i Disturbi dell’Alimentazione

Scuola Cognitiva Firenze organizza il 17-19 aprile un workshop sulla Terapia Dialettico-Comportamentale per i disturbi dell'alimentazione con Debra L. Safer

Scuola Cognitiva di Firenze - LOGO

17 Aprile 2015  
19 Aprile 2015  

Località NH Firenze
Piazza Vittorio Veneto, 4/a – 50123 Firenze


Vai alla mappa
ContattoSegreteria Full Day Srl
Telefono06 7028181
Fax06 7010905


La Terapia Cognitivo Comportamentale è attualmente considerata il trattamento d’elezione per la Bulimia Nervosa. Tuttavia è alto il tasso di drop out iniziale e circa il 50% dei pazienti, al termine del trattamento, continua a presentare comportamenti alimentari disadattivi come abbuffate e condotte di compenso. Una delle ipotesi per spiegare questo dato sottolinea la difficoltà, in queste pazienti, nella gestione delle emozioni negative e interpreta la disregolazione emotiva come un fattore di vulnerabilità allo sviluppo dei comportamenti di abbuffata. Numerose ricerche sperimentali confermano la stretta associazione tra difficoltà nella gestione delle emozioni negative e i comportamenti di abbuffata. Per intervenire sulle difficoltà di regolazione emotiva che caratterizzano la Bulimia Nervosa e il Disturbo da Alimentazione Incontrollata (DAI) occorre dunque un approccio focalizzato su queste specifiche difficoltà.

La Terapia Dialettico-Comportamentale (Dialectical Behavior Therapy, DBT), sviluppata da Marsha Linehan per il disturbo borderline di personalità, è attualmente la terapia più completa ed empiricamente validata per il trattamento della disregolazione emotiva. Recenti evidenze sperimentali mostrano l’efficacia di una versione adattata della DBT per il trattamento della Bulimia Nervosa e del DAI.

In questo workshop Debra Safer spiega, passo dopo passo, il modello DBT adattato al trattamento della Bulimia Nervosa e del Disturbo da Alimentazione Incontrollata. Durante il workshop sarà inoltre presentata l’applicazione della DBT in pazienti con Disturbi dell’Alimentazione di tipo Anoressia Nervosa e in pazienti con impulsività, autolesionismo e comorbilità con il disturbo borderline di personalità.

Debra L. Safer

Insegna Psichiatria presso il dipartimento di Psichiatria e Scienze del Comportamento dello Stanford University Medical Center. È autrice di numerose pubblicazioni sui disturbi alimentari e sulla terapia dialettico-comportamentale. È co-autrice, insieme a Eunice Y. Chen e a Christy F. Telch, del libro “Binge eating e bulimia. Trattamento Dialettico-Comportamentale” edito da Raffaello Cortina, 2011.

 

SCARICA LA BROCHURE CON IL PROGRAMMA DEL WORKSHOP


Come raggiungere l’evento

Torna in cima