Esposizione con Prevenzione della Risposta (ERP)

Nell'esposizione con prevenzione della risposta per vincere l’ansia legata alle ossessioni si viene esposti agli stimoli senza i rituali comportamentali.

Esposizione con Prevenzione della Risposta (ERP)
Per richiedere un colloquio

Che cos’è l’Esposizione con Prevenzione della Risposta

L’ Esposizione con Prevenzione della Risposta (Exposure and Response Prevention – ERP) è una tecnica che è stata molto usata negli ultimi ‘30 anni. L’ Esposizione con Prevenzione della Risposta è diventata il trattamento di prima scelta per il Disturbo Ossessivo-Compulsivo (DOC) nelle linee guida internazionali.

Per vincere l’ansia associata ai pensieri ossessivi è necessaria l’esposizione dell’individuo agli stimoli in assenza di rituali comportamentali. Per esempio un paziente ossessivo con la paura dello sporco viene esposto a materiale potenzialmente “contaminante” (es. polvere, urina o sangue) e viene invitato a non lavarsi per un certo periodo di tempo per permettergli di abituarsi alle manifestazioni ansiose. Nel quadro della terapia cognitiva i concetti di base enfatizzano l’esposizione a pensieri e situazioni “contaminanti” con l’intento di mettere in discussione le credenze sulle conseguenze catastrofiche che il contatto con questi stimoli comporta. La scaletta per l’esposizione deve essere fatta procedendo con gradualità rispetto all’ansia che evocano i vari stimoli.

La prevenzione della risposta (o l’eliminazione delle strategie protettive comportamentali) diviene una specie di “manovra di falsificazione”, capace di dimostrare che nessun evento catastrofico segue alla falsità delle credenze originali.