Processi e credenze ansiose

Relativamente ai disturbi d’ansia, l’attenzione si è concentrata sui costrutti cognitivi centrali che li caratterizzano. Tra questi, sono stati approfonditi: controllo, perfezionismo, pensiero catastrofico, autovalutazione negativa, intolleranza dell’incertezza e senso pervasivo di responsabilità.

Negli ultimi anni è stato indagato il ruolo del rimuginio come processo centrale nei disturbi d’ansia individuando i precursori temperamentali ed educativi che rappresentano fattori di rischio nella sua genesi. Un importante studio del 2008 ha mostrato quali sono le aree cerebrali coinvolte durante l’attività del rimuginio osservando cosa succede nel cervello quando le persone riflettono in modo astratto sugli eventi negativi che possono occorrere nella vita quotidiana. Nella stessa area di interesse scientifico una recente collaborazione con l’Università di Bologna (Prof. Gianni Brighetti) ha permesso di identificare gli effetti diretti del rimuginio su parametri psicofisiologici in risposta a condizioni di stress.

Parallelamente è stato indagato il ruolo di altri aspetti transgenerazionali dell’ansia, in particolare il criticismo percepito, per cui è stato creato un nuovo strumento di valutatazione psicodiagnostica.

Attualmente abbiamo iniziato una collaborazione con Ron Rapee (Professore di Psicologia alla Mcquarie University, Australia) per un progetto di ricerca volto a esplorare l’integrazione di vari costrutti cognitivi, afferenti a diversi modelli teorici (il controllo, l’intolleranza all’incertezza e le metacognizioni) al fine di costruire un protocollo di intervento integrato per il disturbo d’ansia generalizzato.

 

PUBBLICAZIONI

Articoli su riviste peer-reviewed

  • Ruggiero, G.M., Bassanini, A., Benzi, M.C., Caletti, E., Telesca, M., et al. (2016). Irrational and Metacognitive Beliefs Mediate the Relationship Between Content Beliefs and GAD Symptoms: A Study on a Normal Population. Journal of Rational-Emotive & Cognitive-Behavior Therapy, 1-14. 
  • Spada, M. M., Gay, H., Nikčevic, A. V., Fernie, B. A., & Caselli, G. (2016). Meta‐cognitive beliefs about worry and pain catastrophising as mediators between neuroticism and pain behaviour. Clinical Psychologist, 20(3), 138-146. 
  • Sassaroli, S., Centorame, F., Caselli, G., Favaretto, E., Fiore, F., Gallucci, M., Sarracino, D., Ruggiero, G.M., Spada M.M., Rapee, R.M. (2015). Anxiety control and metacognitive beliefs mediate the relatioship between inflated responsibility and obsessive compulsive symptoms. Psychiatry Research, 228(3), 560-564. 
  • Ottaviani, C., Borlimi, R., Brighetti, G., Caselli, G., Favaretto, E., Giardini, I., Marzocchi, C., Nucifora, V., Ruggiero, G.M., Rebecchi, D., Sassaroli, S. (2014). Worry as an adaptive avoidance strategy in healthy controls but not in pathological worriers. International Journal of Psychophysiology, 3, 349–355. 
  • Ruggiero, G. M., Stapinski, L., Caselli, G., Fiore, F., Gallucci, M., Sassaroli, S., Rapee, R. (2012) Beliefs over control and meta-worry interact with the effect of intolerance of uncertainty on worry. Personality and Individual Differences, 53(3), 224-230.  
  • Spada M.M., Caselli, G., Manfredi, C., Rebecchi, D., Rovetto F., Ruggiero, G.M., Nikcevic, A., & Sassaroli S. (2012). Parental Styles and Metacognitions as Predictors of Worry and Anxiety. Behavioral and Cognitive Psychotherapy, 40, 287-296. 
  • Manfredi, C., Caselli, G., Rovetto, F., Rebecchi, D., Ruggiero G.M., Sassaroli S., Spada, M.M. (2011). Temperament and Parental Styles as Predictors of Ruminative Brooding and Worry. Personality and Individual Differences, 50, 186-191. 
  • Paulesu, E., Sambugaro, E., Torti, T., Danelli, L., Ferri, F., Scialfa, G., Sberna, M., Ruggiero, G. M., Bottini, G., Sassaroli, S. (2009) Neural correlates of worry in generalized anxiety disorder and in normal controls: a functional MRI study. Psychological Medicine, 7, 1-8.
  • Apparigliato, M., Ruggiero, G. M., Sassaroli, S. (2007). Il Perceived Criticism Inventory (PCI): un nuovo strumento di valutazione del criticismo genitoriale. Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale, 13, 275-300. 
  • Apparigliato, M., Ruggiero, G. M., Sassaroli, S. (2004). Il criticismo: un’analisi cognitiva. Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale, 10, 197-210. 
  • Sassaroli, S., & Ruggiero, G.M. (2003). La psicopatologia cognitiva del rimuginio (worry). Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale, 9, 31-45. 
  • Sassaroli, S., & Ruggiero, G.M. (2002). I costrutti dell’ansia: Obbligo di controllo, perfezionismo patologico, pensiero catastrofico, autovalutazione negativa e intolleranza dell’incertezza. Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale, 8, 45-60. 

Capitoli di libri

  • Sassaroli, S., Lorenzini, R., & Ruggiero, G.M. (2005). Kellian invalidation, attachment and the construct of ‘control’. In D.A. Winter & L.L: Viney (Eds.), Personal Construct Psychotherapy. Advances in Theory, Practice and Research, pp. 34-42. London and Philadelphia: Whurr Publishers.

Libri

  • Incerti, A., Scarinci, A. (2008). Accertare l’Ansia. L’Assessment Cognitivo Comportamentale dell’Ansia. Milano: Erikson.
  • Sassaroli, S., Lorenzini, R., & Ruggiero, G.M. (a cura di) (2006). Psicoterapia cognitiva dell’ansia. Raffaello Cortina Editore.