Requisiti di ammissione

Possono presentare domanda di ammissione al corso i laureati in Psicologia o in Medicina e Chirurgia iscritti ai rispettivi albi. Possono essere ammessi alla scuola anche i laureati in Psicologia o in Medicina e Chirurgia non ancora in possesso della abilitazione all’esercizio della professione, purché conseguano il titolo entro la prima sessione utile successiva all’effettivo inizio dei corsi stessi e provvedano a richiedere l’iscrizione all’albo nei 30 giorni successivi alla data di abilitazione. Il mancato superamento dell’esame di stato comporta la ripetizione del 1° anno senza costi aggiuntivi.

Iscrizione

L’iscrizione alla scuola  avviene a seguito di un colloquio con il direttore di sede.
I candidati devono inviare una domanda alla segreteria della sede interessata allegando un breve curriculum e indicando un recapito a cui essere contattati per fissare la data del colloquio. In questa fase non è previsto nessun contributo economico.

Costo

La retta annuale del corso è di € 5.100 per le sedi di Milano e Bolzano, di € 4.500 per le sedi di Modena, Firenze e Genova e  di € 4.450 per la sede di San Benedetto del Tronto e Mestre; è frazionata in 5 rate e al momento dell’iscrizione è previsto il versamento di un acconto di € 500 che non sarà rimborsato in caso di recesso.
Non vi è alcun costo aggiuntivo.

Frequenza

I corsi iniziano a gennaio e finiscono a dicembre con una pausa estiva di 2 mesi.
Le lezioni saranno tenute nelle giornate di venerdì pomeriggio, sabato e domenica. In rari casi vi saranno lezioni il venerdì mattina.