Struttura del corso quadriennale

Il programma di studio nei 4 anni si suddivide in 5 aree:

  1. Programma didattico generale (600 ore circa): lo scheletro formativo per diventare uno psicoterapeuta cognitivo e comportamentale (imparare il fare).
  2. Seminari magistrali (160 ore circa): lezioni di approfondimento su temi specifici e aggiornamento con docenti internazionali (imparare il sapere).
  3. Corsi di alta formazione (300 ore circa): corsi di integrazione e formazione specialistica certificata.
  4. Indirizzo di perfezionamento (100 ore circa): percorso di perfezionamento in una peculiare area della psicoterapia cognitiva a scelta dell’allievo.
  5. Tirocinio (restanti ore fino a 500 annuali): praticantato come psicoterapeuta presso una struttura pubblica

 1. Percorso didattico generale

Il percorso didattico rappresenta lo scheletro formativo del quadriennio di specializzazione e ha lo scopo di fornire all’allievo conoscenze teoriche, strumenti tecnici e competenze cliniche che gli permettano di diventare uno psicoterapeuta cognitivo completo, capace di comprendere il caso clinico nella sua complessità e di condurre una psicoterapia adeguata al tipo di richiesta e al problema del paziente. Il percorso didattico si concentra su attività pratica e di riflessione clinica. La maggior parte delle ore è dedicate a insegnamento di tecniche, allenamento delle abilità attraverso esercitazioni e supervisione di casi clinici. Il percorso didattico fornirà agli allievi conoscenze aggiornate sulla psicoterapia cognitiva e cognitivo-comportamentale per tutti i disturbi di Asse I e Asse II. Il percorso didattico comprende anche la trasmissione di informazioni e conoscenze di base sulla ricerca in psicoterapia e il suo uso nella pratica professionale quotidiana.

Il programma didattico generale di ciascun anno è affidato ad un team di formatori di Studi Cognitivi che seguirà la classe durante tutti e quattro gli anni di specializzazione e sarà composto da:

  • 2 Didatti Senior
  • 1 Co-didatta
  • 1 Tutor Ricerca

Insegnamenti del percorso didattico generale

1° Anno: Conduzione di primo colloquio, Tecniche di accertamento cognitivo e concettualizzazione del caso clinico, Tecniche Cognitive (Ristrutturazione Cognitiva), Tecniche Comportamentali, Tecniche Esperienziali e di Imagery Rescripting, Ricerca in Psicoterapia, Costruzione di un setting adeguato, Gestione della relazione terapeutica e dell’alleanza tra terapista e paziente, Ricerca in Psicoterapia I

2° Anno: Psicoterapia Cognitiva-Comportamentale (TCC) del Disturbo da Attacchi di Panico, TCC delle Fobie Specifiche e della Fobia sociale, TCC del Disturbo d’Ansia Generalizzata, TCC del Disturbo Ossessivo-Compulsivo, TCC del Disturbo Post-Traumatico da Stress, TCC della Depressione Maggiore, Ricerca in Psicoterapia II

3° Anno: TCC del Disturbo Borderline di Personalità, TCC del Disturbo Narcisistico di Personalità, TCC del Disturbo Istrionico di Personalità, TCC del Disturbo Istrionico di Personalità, TCC del Disturbo Dipendente di Personalità, TCC del Disturbo Evitante di Personalità, TCC del Disturbo Paranoide di Personalità, TCC del Disturbo Ossessivo-Compulsivo di Personalità, TCC del Disturbo Schizotipico e Schizoide di Personalità, Ricerca in Psicoterapia III

4° Anno: TCC con Pazienti gravi e resistenti, TCC del Disturbo Antisociale di Personalità, Supervisione dei casi clinici, Ricerca in Psicoterapia I


2. Seminari magistrali

I seminari magistrali rappresentano lezioni che garantiscono il costante aggiornamento e l’eccellenza formativa di Studi Cognitivi. I seminari magistrali rappresentano corsi di approfondimento teorico o clinico condotti da importanti esperti nazionali e internazionali inerenti particolari temi della psicopatologoia e psicoterapia cognitiva o nuovi approcci di intervento psicoterapeutico.

Visualizza i seminari magistrali annuali di Studi Cognitivi:


 3. Corsi di alta formazione

I corsi di alta formazione integrano il percorso didattico generale fornendo all’allievo opportunità di formazione specialistica certificata nel trattamento cognitivo di specifici di disturbi o nell’apprendimento di nuove forme di intervento che sono riconducibili alla terza ondata delle terapie cognitivo-comportamentali. I corsi di alta formazione hanno lo scopo di fornire una formazione completa e aggiornata sulla maggior parte delle le nuove prospettive di terapia cognitiva basata su verifica empirica (evidence based treatments e evidence supported treatment). Attraverso i corsi di specializzazione, Studi Cognitivi mira a una formazione ampia e globale, che non si riduca alla conoscenza iperspecifica di un singolo ramo della vasta scienza psicoterapeutica cognitiva.

I corsi di alta formazione

  • Teoria e Tecniche di Valutazione dell’Attaccamento
  • Terapia Cognitiva Processuale (Rimuginio e Ruminazione)
  • Psicodiagnosi
  • Mindfulness Based Cognitive Therapies (MBCT)
  • Sessuologia Clinica
  • Terapia Razionale-Comportamentale-Emotiva (REBT)
  • Terapia Cognitivo-Comportamentale delle Dipendenze Patologiche
  • Control and Worry Therapy per Disturbi d’Ansia e Disturbi Alimentari (CWT)
  • Eye Movement Desensitization Reprocessing (EMDR)
  • Terapia Cognitiva e Comportamentale delle Psicosi e del Disturbo Bipolare
  • CBT Demenze e paziente anziano

4. Indirizzo di perfezionamento

Nel secondo biennio della scuola di specializzazione gli allievi hanno la possibilità di scegliere un indirizzo di perfezionamento tra quelli offerti dalla scuola. L’indirizzo di perfezionamento rappresenta un percorso parallelo a quello didattico che permetta all’allievo di approfondire la sua specializzazione in un particolare campo della psicologia clinica e psicoterapia. Tutti gli allievi ricevono una formazione generale su ogni tema, tuttavia è possibile selezionare in quale ambito ricevere una formazione più approfondita. La presenza di diversi indirizzi di perfezionamento rappresenta uno sforzo da parte di Studi Cognitivi nel tentativo di fornire un offerta formativa che più si adegui alle esigenze degli allievi e alle richieste del mondo del lavoro che sempre più richiedono una conoscenza specialistica. Gli indirizzi di perfezionamento attualmente attivi sono due: (1) Psicoterapia Cognitiva dell’Età Evolutiva, (2) Psicoterapia Cognitiva dei Disturbi di Personalità.

Insegnamenti Indirizzo di Perfezionamento: Psicoterapia Cognitiva dell’Età Evolutiva: Autismo e Disturbi Generalizzati dello Sviluppo, Psicoterapia Cognitiva in Adolescenza, Psicoterapia del Disturbo Oppositivo-Provocatorio e della Condotta, Psicodiagnosi in Età Evolutiva, Trattamento dei Disturbi d’Ansia, Psicoterapia dei Disturbi dell’Umore, Interventi sull’Abuso delle Sostanze, Parent Training e Interventi a Scuola e con le Famiglie.

Insegnamenti Indirizzo di Perfezionamento: Psicoterapia Cognitiva dei Disturbi di Personalità:Individuazione e Trattamento dei Cicli Interpersonali, Relazione terapeutica e gestione delle rotture nell’alleanza, Schema Therapy per i Disturbi di Personalità, Schema Mode Therapy per Disturbo Borderline e Narcisistico di Personalità, Skill Training per la Regolazione Emotiva, Skill Training per la Gestione degli Impulsi, Skill Training per le Abilità Interpersonali, Tecniche di Mindfulness nei Disturbi di Personalità.


5. Tirocinio

Una parte centrale della formazione come psicoterapeuta è rappresentata dal tirocinio pratico che viene svolto nel corso dei quattro anni presso strutture pubbliche o private accreditate con il SSN. Le attività di tirocinio saranno organizzate, previa convenzione, nelle sedi prescelte dall’allievo. Studi Cognitivi ha già attivato convenzioni nelle principali strutture sanitarie di ciascuna regione.



Per richiedere un colloquio